Tutte le novità e promozioni in corso
17 ottobre 2016

5 curiosità da sapere

L'avresti mai detto? Ecco 5 curiosità sulla festa di Halloween da sapere.

5 curiosità da sapere sulla festa di Halloween!


Dolcetto o scherzetto?


Halloween è la festa più paurosa dell'anno, la festeggiamo da anni anche da noi ma ha origini remote ed una lunga storia.



1) L'origine del nome "Halloween"


Il termine Halloween deriva dall'inglese "All Hallows' Eve Day", che è stato poi contratto in Halloween, ovvero la vigilia della festa di Ognissanti.


La zucca è il simbolo della festa di Halloween


2) Perché la zucca è il simbolo di Halloween?


La zucca svuotata e intagliata come una faccia malvagia è senz'altro il simbolo più conosciuto ed associato alla festa di Halloween. Tutto è stato ispirato dall'antica leggenda di Jack O' Lantern, un fabbro astuto ed ubriacone che venne a patti col Diavolo per non vendere la sua anima. Una volta morto, Jack, fu cacciato dal Paradiso ma anche dall'Inferno: iniziò così un lungo e tormentato cammino alla ricerca della pace eterna accompagnato dalla flebile luce di un tizzone ardente. La lanterna dentro la quale sistemò il tizzone fu all'inizio una rapa svuotata poi sostituita con una zucca! 



Ma c'è anche un'altra versione!


La zucca potrebbe derivare dal fatto che gli immigrati irlandesi, fuggiti dalle loro terre per la carestia della metà del XIX secolo, una volta arrivati in territorio americano, non trovarono rape sufficientemente grosse da poter essere intagliate. Trovarono però una notevole quantità di zucche che utilizzarono al posto delle rape.

La zucca venne utilizzata perché si pensava che, durante la notte di Ognissanti, potesse tenere lontane dalle case gli spiriti dei defunti che, al pari di Jack, tentavano di ritornare alla propria casa.


Dolcetto o scherzetto?


3) Le origini di "Trick or Treat?"


Trick or Treat? Così dicono i bambini la notte del 31 dopo aver bussato alla porta dei vicini.Sulle origini di questo modo di dire ci sono due correnti di pensiero: una fa risalire questa usanza ai primi Cristiani che, durante la festa di Ognissanti, in cambio di una preghiera ai defunti, chiedeva alle famiglie un pezzetto di "pane d'anima", un dolcetto ripieno di frutta secca.

La seconda corrente fa risalire il "Trick or Treat" alle antiche tradizioni celtiche quando le Fate, ostili e pericolose, venivano rabbonite con cibo e latte in cambio di un po' di seretà.



4) Il perché del nero e dell'arancione


Nero e arancio sono considerati da sempre i colori tipici della festa di Halloween.


L'arancione è il tipico colore dell'autunno, è il colore della zucca e delle foglie cadute in questa stagione. Simboleggia anche la fine della luminosa estate e l'inizio del buio dell'inverno.


Il nero è il colore che le streghe utilizzano per allontanare il maligno, oltre ad essere il colore simbolo dei morti legato fra l'altro alle tenebre ed al mistero.



5) Ad Halloween scopri anche quanto vivrai!


Secondo una leggenda americana la notte di Halloween scoprirai quanto lunga sarà la tua vita: procurati una mela e sbucciala senza mia interromperti. Più lunga sarà la buccia, più a lungo vivrete!



Halloween is coming!

Ti aspettiamo nei nostri punti vendita, fai subito una visita al nostro Superstore - entra adesso



Photo Credits

Designed by Valeria_Aksakova / Freepik
Da Mister Wizard
Partecipa anche tu, scopri come!
Decine di articoli scontati fino al 60%!
Summer Scoop e Mango Peach Salsa
Scopri le nuove PATTERN Thetravellovebag
Delicious Guava e Vanilla Lime